Non si hanno ancora senso comprare la serie in dvd o blu-ray?

serie in dvd

In questi giorni stiamo assistendo ad un rinnovato febbre consumistica, con la celebrazione di una nuova edizione di venerdì Nero. In Tele! abbiamo condotto un esame approfondito delle offerte più importante e forse alcuni di voi finito per comprare qualcosa. Io non dico di sì, ma quello che è certo è che mi ha preso molto di più la grande quantità di chollos legati al mondo del cinema.Tutto questo mi ha portato a chiedersi se ha ancora senso continuare a comprare la serie tv su dvd o blu-ray. Quello che è certo è che il pack occupano un sacco di spazio, soprattutto se si tratta di edizioni per collezionisti e non di semplici raccolte di episodi, e ora viviamo un boom di VOD che non si lasciano andare di più. Lasciando da parte chi continua a consumare solo gli episodi che hai scaricato, è meglio lasciarsi trasportare dal comfort dei servizi di Netflix, Movistar o HBO?


La necessità di avere ciò che si vuole realmente


In un mondo ideale non ci sarebbe un servizio vod, quasi tutti di serie esistente ad un prezzo così conveniente che non aveva più senso resort per il download alegales. Mi piacerebbe vivere in un universo alternativo, in cui esiste, ma ciò che è certo è che ci sono così tante piattaforme e non è nelle mie possibilità di essere in grado di pagare per avere tutto, ma è anche così fuori non è un’opzione che mi soddisfa.Penso che ci accadrà a molti che in realtà non ha voglia di avere tutto, ma proprio tutto quello che davvero ci interessa e che suscita la nostra curiosità, ma poi si potrebbe mai vedere. Il problema è che il servizio personalizzato è qualcosa di insostenibile e che è dove si arriva, nella misura della nostra economia personale, hanno tutto ciò che si può davvero avere a casa su dvd o blu-ray.C’quello che non capisco è quello di essere un consumatore vorace di serie tv e non acquista nessuna o quasi nessuna serie tv negli anni. Ci sono stati pack per tutti i gusti e con prezzi che sono troppo accettabile per poco si sapeva di ricerca o attendere l’occasione propizia. In aggiunta, ci entra in scena “ricompensa” per i titoli che hai vinto come il fatto di essere in grado di dire che si dispone di questa o quella serie.

Raccolta personale di film DVD

Raccolta personale di film DVD
È ovvio che è meglio avere visto la sua, ma c’è qualcosa di speciale nel fatto di non possesso è molto in sintonia con quel curioso senso di realizzazione personale, quando si aveva una collezione di adesivi e uno di quelli che ci manca. Mantenere scaricato e in modo sicuro nascosto in un disco fisso dovrebbe essere equivalente all’opzione che hanno dato un extra per avere un paio di. Sì, avete capito bene, ma non è la stessa cosa.

È proprio in questo senso di appartenenza è dove c’è quello che io penso è l’altro grande problema che ho con servizi VOD. Sì, ci sono e si può vedere quando vuoi… finchè non finiscono i diritti e non andare oltre. Che è qualcosa che, per esempio, non è il caso di Netflix e produzioni proprie, che è un grande valore aggiunto, ma anche con il resto del suo catalogo.Capisco che questo può essere compensato, dando la priorità per la visione di ciò che sta per scomparire, ma ci pone anche un disagio, per non dire che si può fare, non ho tempo per questo, il margine di dare –e che se si arriva persino a saperlo. Inoltre, è un richiamo costante che si tratta di un servizio semplice e che quello che si guadagna in spazio nella vostra casa, che cosa si perde nel fatto che nulla è veramente tuo.